Bernie Ecclestone ‘smaschera’ Lewis Hamilton e Mercedes

Per il manager inglese sono già d'accordo: "E' una sceneggiata che serve a stare in prima pagina".

18 Gennaio 2021

Bernie Ecclestone dice la sua sulla trattativa Hamilton-Mercedes.

A Bernie Ecclestone non la si fa. Il novantenne manager britannico, per decenni al volante della Formula 1 (e per un certo periodo anche di una monoposto, poi ha capito che era meglio dedicarsi ad altro), non ha dubbi su quanto stia succedendo tra Lewis Hamilton e la Mercedes. "Si tratta solo di una sceneggiata, in modo che Lewis possa occupare le prime pagine dei giornali in queste settimane così tristi" sentenzia dalle colonne di Blick.

In effetti la vicenda continua a tenere banco e si sprecano le opinioni su quello che sta capitando: si va dalla teoria di Arturo Merzario, secondo cui a sparigliare le carte sarebbe stata una mossa di Toto Wolff, alla praticità di Eddie Jordan, per il quale la casa tedesca dovrebbe mostrare la porta al pluricampione del mondo.

Per Ecclestone, no: Blick evidenzia che, secondo lui, il contratto sarebbe già stato firmato.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Charles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Getty ImagesCharles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Getty ImagesLewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
Lewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle