F1, Eddie Jordan va giù piatto con Lewis Hamilton

"'O guidi secondo le nostre condizioni o te ne vai' è quanto gli direi" il messaggio del costruttore irlandese.

17 Gennaio 2021

"A Lewis ricorderei anche quello che disse Bernie Ecclestone dopo la tragica morte di Ayrton Senna" sottolinea l’irlandese.

Eddie Jordan entra a gamba tesa su Lewis Hamilton, il cui a oggi mancato rinnovo di contratto con la Mercedes sta facendo scorrere fiumi di inchiostro. Il costruttore, oggi 72enne, lo fa nel corso di un’intervista concessa a ‘F1-Insider’. "Ho capito che Lewis vuole più di quanto la Mercedes sia disposta a pagare – spiega -. Si tratta anche di dividere le entrate con il team e di avere un ruolo ancora più influente nel gruppo Mercedes. Se fossi il capo di Daimler, gli mostrerei la porta: 'O guidi secondo le nostre condizioni o te ne vai' è quanto gli direi".

"A Lewis ricorderei anche quello che disse Bernie Ecclestone dopo la tragica morte di Ayrton Senna – aggiunge l’irlandese -: anche se il boss della Formula 1 era scioccato e triste come tutti noi fu il primo a ritrovare la calma dopo quanto successo a Imola e sottolineò: 'Ora smettiamola di piangere: tutti sono sostituibili'. Lewis dovrebbe saperlo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Charles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Getty ImagesCharles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Getty ImagesLewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
Lewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle