Visconti: "Meritavo di andare a Rio"

17 Luglio 2016

Giovanni Visconti su Facebook commenta la decisione del ct Davide Cassani di completare la cinquina per le Olimpiadi con De Marchi: "Penso di meritare il posto quanto gli altri per ciò che ho dimostrato in salita ultimamente e in quanto uomo squadra, ma non mi arrabbio col ct. Lui doveva fare una scelta e per sfortuna non sono io...".

"Quel poco che ho ottenuto me lo sono sempre strasudato. Quest'anno ho fatto un gran Giro, tirando i freni a volte per la squadra, e con piacere - continua il corridore della Movistar -. Poi speravo in un bel 'Polonia' per conquistare un posto a Rio e invece ci si e' messo il freddo e la pioggia a falsare tutto. Bene, a Rio non andrò".

Poi il supporto a De Marchi: "Sicuramente non fallirà, qualsiasi sia il suo ruolo. E' un gran corridore secondo me".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Vincenzo Nibali confessa il suo ultimo grande obiettivo
Vincenzo Nibali confessa il suo ultimo grande obiettivo
©Vincenzo Nibali mette Valentino Rossi e Tony Cairoli tra i super-campioni
Vincenzo Nibali mette Valentino Rossi e Tony Cairoli tra i super-campioni
©Storico record per Mark Cavendish
Storico record per Mark Cavendish
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto