Vanhoucke, sconcertante episodio in Belgio

Lo ha raccontato lo stesso corridore della Lotto Soudal.

22 Marzo 2020

Brutta esperienza per Harm Vanhoucke, corridore 22enne belga in forza alla Lotto Soudal. Come raccontato sulla propria pagina Facebook, il ciclista è stato aggredito mentre si allenava.

Secondo il suo racconto, il ciclista è stato spinto fuori strada da un furgone durante l'allenamento. L'autista, sempre secondo Vanhoucke, è uscito dal veicolo in modo aggressivo: "Io gli ho chiesto di mantenere le distanze - ha detto il corridore -. Ma lui per tutta risposta mi ha dato un pugno e poi mi ha dato un calcio".

"Questo è tutt'altro che normale durante questo periodo di coronavirus", ha aggiunto Vanhoucke, che ha concluso il suo messaggio su Facebook con la speranza di poter identificare il suo aggressore.

©Facebook

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali confessa il suo ultimo grande obiettivo
Vincenzo Nibali confessa il suo ultimo grande obiettivo
©Getty ImagesVincenzo Nibali mette Valentino Rossi e Tony Cairoli tra i super-campioni
Vincenzo Nibali mette Valentino Rossi e Tony Cairoli tra i super-campioni
©Getty ImagesStorico record per Mark Cavendish
Storico record per Mark Cavendish
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto