Tour de France, fissata la data della verità

Gli organizzatori della Grande Boucle combattuti a causa del Coronavirus: il 15 maggio la decisione definitiva sul possibile rinvio.

Dopo aver preso in considerazione l'ipotesi di far disputare la corsa a "porte chiuse", ovvero senza la presenza del pubblico a bordo strada, l'organizzazione del Tour de France starebbe anche valutando la soluzione del rinvio della corsa che sarebbe in programma tra il 27 giugno e il 19 luglio.

Secondo quanto riferisce l'emittente belga RTBF, l'Amaury Sport Organisation (ASO), la società che gestisce l'organizzazione dell'evento, prenderà una decisione definitiva il 15 maggio.

I corridori e gli sponsor potrebbero non accettare l'ipotesi di non aprire al pubblico rendendo necessario il posticipo della corsa come successo per il Giro d'Italia.

 

 

ciclismo, tour de france

ARTICOLI CORRELATI:

Dario Silva:
Dario Silva: "Pantani sempre nel mio cuore"
Nibali:
Nibali: "Mondiale spostato? Male"
Cancellara:
Cancellara: "Nibali può vincere ancora"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena