Super Viviani, prima vittoria al Tour

"Ora ho chiuso il cerchio".

Elia Viviani si sblocca. Il velocista della Quick Step, reduce da un Giro d'Italia deludente, con una volata fantastica ha tagliato per primo il traguardo della quarta tappa del Tour de France, la Reims-Nancy di 231 km. 

Il corridore veronese ha regolato allo sprint Kristoff ed Ewan: per lui è la prima vittoria nella Grande Boucle. Julian Alaphilippe resta maglia gialla.

"Era veramente il grande obiettivo di questa stagione. Ho vinto al Giro, ho vinto alla Vuelta, e ora ho chiuso il cerchio. Avevo perso il treno nella prima tappa, per colpa mia, ed ero molto deluso. Allora questa volta ho pensato solo a non perdere la ruota di Richeze. Ho sbagliato al Giro, alla prima tappa del Tour. Una giornata come quella di ieri con l’impresa di Alaphilippe ci ha gasato. Ero solo concentrato a seguire Max Richeze, ho visto che Kristoff voleva anticiparmi, lui mi ha aperto la porta. Grazie a tutta la squadra. E' stato un trionfo di tutti. Ora vogliamo continuare così".

viviani

ARTICOLI CORRELATI:

Alaphilippe campione del mondo, Nibali deluso
Alaphilippe campione del mondo, Nibali deluso
Ganna nella storia: è campione del mondo nella cronometro
Ganna nella storia: è campione del mondo nella cronometro
Pogacar vince il Tour, a Bennett l'ultima tappa
Pogacar vince il Tour, a Bennett l'ultima tappa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa