Ginocchiata al manubrio, Peter Sagan lascia il Tour

Lo slovacco deluso: "Devo riposare e poi pensare alle Olimpiadi".

8 Luglio 2021

Peter Sagan alza bandiera bianca.

Il Tour de France perde un altro protagonista: il team BORA-hansgrohe deve rinunciare a Peter Sagan ed è lo stesso fuoriclasse slovacco a spiegare il perché.

"Non è mai bello dovere abbandonare una gara - ammette -. Dopo la caduta nella terza tappa sembrava che il mio ginocchio stesse migliorando ma poi l'ho colpito di nuovo sul manubrio durante lo sprint della decima tappa. Ha iniziato a gonfiarsi e ora non riesco piegare la gamba. Con questi ritmi sarebbe estremamente difficile correre. Mi spiace molto lasciare la squadra, soprattutto in queste tappe importanti dove avrei dovuto lavorare per Wilco Kelderman. Devo riposare, spero che la situazione migliori e poi prepararmi per le Olimpiadi".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020,  il medagliere aggiornato al 26 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 26 luglio
©Getty Images4x100 sl da urlo, il film di un'impresa leggendaria: guarda il video!
4x100 sl da urlo, il film di un'impresa leggendaria: guarda il video!
©Getty ImagesTokyo 2020: ping pong, clamoroso ko della Cina
Tokyo 2020: ping pong, clamoroso ko della Cina
©Getty Images
"Devi soffrire!": le urla del tecnico di Garozzo sono virali
©Getty ImagesFabio Fognini annuncia una sorpresa a Tokyo 2020
Fabio Fognini annuncia una sorpresa a Tokyo 2020
©Getty ImagesTokyo 2020, Benedetta Pilato da incubo: torna già in Italia
Tokyo 2020, Benedetta Pilato da incubo: torna già in Italia
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle