Fabio Aru: "Sono a terra, non so cosa mi succede"

Il ciclista sardo parla dopo il ritiro dal Tour de France.

7 Settembre 2020

Fabio Aru parla dopo il ritiro dal Tour de France: "Non so proprio cosa mi stia succedendo, non ho risposte e questa cosa mi fa soffrire. Mi ero avvicinato a questo Tour in punta di piedi, ma conscio che avevo lavorato bene. Ero venuto non per fare classifica, ma per aiutare Pogacar e magari puntare a togliermi qualche soddisfazione personale. Venivo da una serie di prestazioni incoraggianti, Lombardia a parte. Anche i dati mostravano ottimismo, i migliori degli ultimi tre anni. Ero fiducioso per il prosieguo della corsa, persino dopo la prima tappa pirenaica avevo buone sensazioni", sono le parole ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

"Ora sono qua, a terra, senza capirne il motivo. Non mi merito questo: sono sempre stato un professionista esemplare e il mio impegno massimo. Non si merita questo neanche la squadra e soffro tantissimo nel non poter dare il mio contributo come programmato. Il mio futuro? Adesso non ci penso. La botta è troppo calda".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, gli highlights del tennis italiano
Tokyo 2020, gli highlights del tennis italiano
©Getty ImagesLa scatenata Camila Giorgi svela il suo segreto
La scatenata Camila Giorgi svela il suo segreto
©Getty ImagesTokyo 2020, Italvolley battuta 3-0 dalla Polonia
Tokyo 2020, Italvolley battuta 3-0 dalla Polonia
©Getty ImagesTokyo 2020, argento per Bacosi nel tiro a volo
Tokyo 2020, argento per Bacosi nel tiro a volo
©Getty ImagesMercato Milan, Kessié non ha dubbi sul futuro
Mercato Milan, Kessié non ha dubbi sul futuro
©Getty ImagesTokyo 2020: Fabio Fognini non perde la testa
Tokyo 2020: Fabio Fognini non perde la testa
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle