Fabio Aru è pronto per una nuova sfida

A pochi giorni dal secondo posto al Sibiu Tour, il corridore sardo conferma: "Finalmente buoni riscontri in salita".

15 Luglio 2021

"Sono rimasto colpito da me stesso in salita" ha dichiarato il corridore sardo.

Reduce dal secondo posto ottenuto pochi giorni fa al Sibiu Tour in Romania, Fabio Aru ha confermato in un'intervista a 'Bici.pro' di aver ritrovato non solo fiducia in se stesso, ma anche una più che discreta gamba in salita.

"Sono tornato a casa con belle sensazioni, come non succedeva da un pezzo - ha dichiarato -. Nelle ultime due settimane, anche in allenamento ho notato un bel cambiamento nelle sensazioni. Ho finalmente buoni riscontri in salita".

Lo stesso corridore sardo fa mea culpa per i risultati al di sotto delle aspettative delle ultime annate. "Ho pagato a caro prezzo la discontinuità degli anni passati - ha detto -. Non era normale finire tutte le corse con i crampi. E non crampi da disidratazione, ma da disabitudine alla fatica. La testa mi avrebbe spinto ad andare oltre, ma le gambe non ce la facevano".

"Arrivare davanti in una corsa pur minore mi ha dato morale e mi ha permesso di correre diversamente, di non subire il ritmo degli altri. Di ritorno da Sibiu, mi sono voluto testare su salite che conosco e sono rimasto colpito da me stesso".

Adesso Aru è pronto per una nuova sfida, anche se la partecipazione alla Vuelta sembra lontana dai suoi programmi. "Visti alcuni errori fatti in passato ho deciso che in certe corse si parte soltanto se stai bene a livello fisico e mentale. Essere meno che al meglio, non sarebbe salutare e una mazzata morale sarebbe l’ultima cosa di cui ora ho bisogno. Faremo i programmi, voglio correre. Ma al momento non so ancora dove" ha detto.

©Team Qhubeka ASSOS

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, dramma sfiorato per Paula Badosa
Tokyo 2020, dramma sfiorato per Paula Badosa
©Getty ImagesTokyo 2020, San Marino può sognare una storica medaglia
Tokyo 2020, San Marino può sognare una storica medaglia
©Getty ImagesTokyo 2020: 4 senza maschile di bronzo, alla faccia del Covid
Tokyo 2020: 4 senza maschile di bronzo, alla faccia del Covid
©Getty ImagesTokyo 2020, Simona Quadarella tra virus e riscatto
Tokyo 2020, Simona Quadarella tra virus e riscatto
©Getty ImagesTokyo 2020, finisce ai quarti la corsa di Camila Giorgi
Tokyo 2020, finisce ai quarti la corsa di Camila Giorgi
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini chiude col sorriso:
Tokyo 2020, Federica Pellegrini chiude col sorriso: "Che viaggio"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle