Cancellara: "Scandalo al Tour. Tifosi? Hooligans"

15 Luglio 2016

La tappa del Mont Ventoux, dove abbiamo visto la maglia gialla Chris Froome correre a piedi in salita dopo aver distrutto la bici in mezzo a troppi tifosi, fa ancora discutere al Tour de France.

A prendere parole in merito, ai microfoni di Rai Sport, ci ha pensato uno dei corridori più esperti in gara alla Grande Boucle: Fabian Cancellara.

Al termine della crono, sua specialità in cui però non ha affatto brillato (ha chiuso 23esimo), la 'Locomotiva di Berna' ha attaccato tutti: i tifosi incivili presenti sul Ventoux e l'organizzazione di gara. "Cose del genere non le ho mai vissute nel ciclismo perché anche se al Tour c'è stato un cambiamento, non hanno pensato alla gente che si piazza sulle salite. Anche io sono quasi caduto, giovedì non sembravano tifosi, ma veri e propri hooligans che non ti facevano passare, è stata una scena brutta per questo sport".

Lo svizzero sei volte campione mondiale a cronometro e campione olimpico a Pechino 2008 in linea, ha usato parole di fuoco contro l'organizzazione: "L'organizzazione ha compiuto uno scandalo per non aver messo le transenne sul Ventoux; si sono giustificati con il vento, ma il vento c'era da due giorni e oggi in cronometro invece hanno messo transenne dove la strada era larga e non c’era nessuno. È strano il trattamento riservato a Froome e Quintana, già al Giro d’Italia non si sapeva cosa dicevano in radio quelli della Movistar. Mollema sul Ventoux è stato il più bravo di tutti e non solo perché è un mio compagno di squadra, ma per il fair play non è giusto che ci perdano solo lui e Adam Yates. È troppo facile neutralizzare tempi. Il nostro lavoro di squadra è stato buttato".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Spettacolare oro di Elia Viviani, l'Italia domina i Mondiali di ciclismo su pista
Spettacolare oro di Elia Viviani, l'Italia domina i Mondiali di ciclismo su pista
©Elia Viviani, bronzo mondiale dopo quello olimpico di Tokyo 2020
Elia Viviani, bronzo mondiale dopo quello olimpico di Tokyo 2020
©Rubate tutte le biciclette di Filippo Ganna e degli altri Azzurri
Rubate tutte le biciclette di Filippo Ganna e degli altri Azzurri
©Filippo Ganna svela un retroscena sul suo bronzo Mondiale
Filippo Ganna svela un retroscena sul suo bronzo Mondiale
©Mondiali ciclismo: Milan è argento, rimpianto Ganna
Mondiali ciclismo: Milan è argento, rimpianto Ganna
©Letizia Paternoster, le lacrime dopo il trionfo a Roubaix
Letizia Paternoster, le lacrime dopo il trionfo a Roubaix
 
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto