Bufera motorini, l'Uci si difende

19 Aprile 2016

Non si è fatta attendere la risposta dell'UCI al servizio di Stade2 sul caso motorini.
 
In una nota inviata a Cyclingnews, la federazione internazionale definisce il proprio metodo di controllo "estremamente efficace. In questi anni abbiamo testato telecamere termiche, raggi X e test ad ultrasuoni, ma di gran lunga il metodo più efficace, affidabile ed economico ha dimostrato di essere il test di risonanza magnetica con il software che abbiamo creato in collaborazione con una società specializzata. La scansione è realizzata con un tablet e consente all'operatore di verificare il telaio e le ruote di una bicicletta in meno di un minuto. Siamo sicuri di avere un metodo di rilevazione che è estremamente efficiente e facile da implementare".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Vincenzo Nibali, Cassani perentorio:
Vincenzo Nibali, Cassani perentorio: "E' inossidabile"
©Giro 2021, l'appello di Filippo Ganna
Giro 2021, l'appello di Filippo Ganna
©Futuro Vincenzo Nibali: la decisione della Trek Segafredo
Futuro Vincenzo Nibali: la decisione della Trek Segafredo
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto