Torres: "Milano, nessun fallimento"

4 Giugno 2016

Fernando Torres è tornato a parlare della sconfitta nella finale di Champions League a San Siro col Real: "Non è un fallimento. Un fallimento sarebbe arrendersi, non provarci, lasciarsi scappare una possibilità per paura. Ma lottare e giocare col cuore, metterci l'anima non sarà mai un fallimento".

L'ex attaccante del Milan dovrebbe restare all'Atletico: "Stiamo per chiudere. Mancano ancora dei piccoli dettagli da definire ma spero succeda presto. Tutto il mondo sa quale sia il mio desiderio, ora che è vicino forse si può dire che presto sarà realtà".

2Questa squadra ha giocato due finali in tre anni, è incredibilmente competitiva. Di sicuro la società cercherà rinforzi ma per me i migliori sono quelli che sono già qui", ha concluso a Marca.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
©Neymar demolito in Francia
Neymar demolito in Francia
©Champions, altri record per Pep Guardiola
Champions, altri record per Pep Guardiola
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini