Pellegrini e la Champions maledetta

23 Aprile 2016

Manuel Pellegrini ha un conto aperto con la Champions League: "E' una competizione speciale, ci ho giocato sei volte con quattro squadre diverse. Ho avuto esperienza brutte, frustranti. Per prima cosa nel 2006 quando non ho raggiunto la finale con il Villarreal. Penso fossimo la squadra migliore all'epoca. 

"Non è solo il rigore sbagliato da Riquelme: abbiamo avuto altre occasioni contro l'Arsenal in semifinale. E avevamo appena battuto i futuri campioni del Barcellona 3-0 nella Liga", ricorda a Marca.
 
"Poi l'esperienza peggiore è stata con il Real Madrid. Avremmo dovuto battere il Lione al Bernabéu. Sono stato felice al Málaga, con cui siamo arrivati ai quarti. Avremmo potuto battere chiunque".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Corsa Champions, la Juventus spera nel miracolo
Corsa Champions, la Juventus spera nel miracolo
©Champions League: la finale cambia sede
Champions League: la finale cambia sede
©Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto