Nadal avvisa il Barcellona: "Occhio alla Roma"

"Blaugrana favoriti, ma possono sempre esserci delle sorprese".

4 Aprile 2018

A Teleradiostereo 92.7 è intervenuto in esclusiva Miguel Angel Nadal, colonna del Barcellona anni '90 con cui vinse tra l'altro 5 campionati spagnoli e una Coppa dei Campioni nel 1992, rilasciando le seguenti dichiarazioni:

I tifosi della Roma hanno paura che Messi stasera ripeta quanto fatto da Ronaldo ieri.
Abbiamo visto una grande partita del Madrid, stasera il Barcellona è favorito rispetto alla Roma, ma ci possono essere sempre delle complicazioni in corso, delle sorprese inattese.

Com'è cambiato il Barcellona da quando c'è Valverde allenatore?
Penso che il Barcellona sia migliorato molto nell'atteggiamento difensivo della squadra. E' un sistema che è diverso rispetto agli ultimi anni, ma i blaugrana stanno tenendo un rendimento molto alto, tutti da Umtiti a Piquè, da Jordi Alba a Sergi Roberto, fino al centrocampo e poi hanno Messi e Suarez.

E' sorpreso dal rendimento di Fazio nel campionato italiano?
Credo che il rendimento sia importante, lui sta giocando una stagione di livello, non sono molto sorpreso.

Il City di Guardiola può vincere la Champions?
Il Bayern ha una grande squadra, il Madrid conosce benissimo la Champions, c'è il Barcellona che è forte, ma il City sta giocando una stagione straordinaria. Certo, queste sono le favorite per me, ma le due spagnole sono leggermente avanti rispetto alle altre, specialmente nella competizione con la doppia partita.

Ha mai visto un gol come quello di Cristiano di ieri?
Lo si compara sempre a Messi, ma ieri mi ha sorpreso, sono sincero, con la "Chilena", ad un'altezza impressionante, esteticamente perfetto, impattandola magnificamente: straordinario!

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Marko Arnautovic avverte l'Italia
Euro2020, Marko Arnautovic avverte l'Italia
©Getty ImagesEuro2020, l'Inghilterra mette le cose in chiaro sui rigori
Euro2020, l'Inghilterra mette le cose in chiaro sui rigori
©Getty ImagesEuro2020, un escluso da Roberto Mancini alza la voce
Euro2020, un escluso da Roberto Mancini alza la voce
©Getty ImagesEuro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
Euro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
©Getty ImagesEuro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
Euro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
©Getty ImagesEuro2020, il tabellone degli ottavi di finale
Euro2020, il tabellone degli ottavi di finale
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle