Guardiola: “Imparo molto da Sarri”

Il tecnico del Manchester City tesse le lodi del Napoli alla vigilia della partita di Champions

16 Ottobre 2017

"Sia da spettatore che da tecnico mi piace seguire il Napoli, e quando sono a casa mi piace guardare le loro partite. Oltretutto, imparo molto": Pep Guardiola alla vigilia del match di Champions contro il Napoli tesse le lodi degli azzurri e intanto prepara la trappola.

"Quella con il Napoli sarà una partita affascinante, avremo bisogno del sostegno dei nostri tifosi – assicura l'allenatore del Manchester City, primo in Premier League -. Loro fanno molte cose perfettamente, non ci aspetteranno. Il Napoli fa molto pressing, hanno tre giocatori molto dinamici davanti, non aspettano i palloni lunghi. Hanno sempre i tempi perfetti, specialmente Callejon. A centrocampo hanno giocatori di qualità, come Jorginho, molto bravi con la palla. Riescono a difendersi bene e ad attaccare velocemente. E poi c'è Reina che è molto esperto e amministra bene la squadra. Dovremo adattarci al Napoli, perché ha un modo di giocare diverso da quello che siamo soliti vedere in Premier League".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSuperare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
Superare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
©Getty ImagesSuperare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
Superare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
©Getty ImagesVitor Baia spavaldo:
Vitor Baia spavaldo: "Juventus? Sono ottimista"
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato