Guardiola: “Imparo molto da Sarri”

Il tecnico del Manchester City tesse le lodi del Napoli alla vigilia della partita di Champions

16 Ottobre 2017

"Sia da spettatore che da tecnico mi piace seguire il Napoli, e quando sono a casa mi piace guardare le loro partite. Oltretutto, imparo molto": Pep Guardiola alla vigilia del match di Champions contro il Napoli tesse le lodi degli azzurri e intanto prepara la trappola.

"Quella con il Napoli sarà una partita affascinante, avremo bisogno del sostegno dei nostri tifosi – assicura l'allenatore del Manchester City, primo in Premier League -. Loro fanno molte cose perfettamente, non ci aspetteranno. Il Napoli fa molto pressing, hanno tre giocatori molto dinamici davanti, non aspettano i palloni lunghi. Hanno sempre i tempi perfetti, specialmente Callejon. A centrocampo hanno giocatori di qualità, come Jorginho, molto bravi con la palla. Riescono a difendersi bene e ad attaccare velocemente. E poi c'è Reina che è molto esperto e amministra bene la squadra. Dovremo adattarci al Napoli, perché ha un modo di giocare diverso da quello che siamo soliti vedere in Premier League".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
Champions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
©Getty ImagesAtalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
Atalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
©Getty ImagesChampions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
Champions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle