Caso Eriksen: da partente a salvatore dell’Inter

Conte nei guai. Contro lo Shakhtar, il danese potrebbe giocare titolare.

9 Dicembre 2020

Eriksen, di fatto, sta contando i giorni che lo separano dal suo addio all'Inter. Il rapporto con Conte è ai minimi termini. Nelle ultime partite, il danese ha visto il campo sempre e solo nei minuti finali.

Eppure, nella decisiva sfida di Champions League contro lo Shakhtar, con in palio il pass per gli ottavi di finale, il danese potrebbe essere decisivo per i sogni di gloria dell'Inter. Conte è alle prese con tantissime assenze a centrocampo e potrebbe dare una maglia da titolare proprio all'ex Tottenham.

Una situazione grottesca ma che potrebbe anche rivelarsi una grande chance per Eriksen. Dovesse giocare titolare e fare la differenza, il suo futuro potrebbe cambiare radicalmente, così come il giudizio di Conte nei suoi confronti.

Ad oggi l'ex stella del Tottenham non ha mai inciso come avrebbe potuto (10 presenze stagionali, zero gol). Contro gli ucraini, in un'Inter in piena emergenza a centrocampo (fuori Nainggolan, Vecino, Vidal e quasi certamente Barella), Eriksen potrebbe trasformarsi in salvatore della patria e riscrivere la sua storia in nerazzurro.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSuperare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
Superare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
©Getty ImagesVitor Baia spavaldo:
Vitor Baia spavaldo: "Juventus? Sono ottimista"
©Getty ImagesChampions League: il sorteggio delle italiane
Champions League: il sorteggio delle italiane
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto