Wenger: "Martial? Ha segnato 11 gol..."

Il manager dell'Arsenal commenta l'operazione-shock dello United.

Il caso-Martial continua a tenere banco nel calcio inglese. In ballo non c’è nessun processo, o forse sì, almeno virtuale, visto che nei quattro angoli del mondo non smette di fare scalpore l’operazione da 80 milioni conclusa dal Manchester United per assicurarsi il giovane e promettente, ma forse ancora acerbo, ex attaccante del Monaco.
 
E se José Mourinho ha attualmente altri problemi cui pensare, non poteva mancare la picconata dell’altro “brontolone” della Premier, Arsene Wenger. Il mercato dell’Arsenal è stato all’opposto, tante trattative e pochi volti nuovi, ma a Bein Sports il tecnico alsaziano spedisce una frecciata al manager dello United Louis Van Gaal:
 
"Quanto successo ieri con il Monaco (ex squadra di Wenger, ndr) rappresenta bene il mercato stagnante appena concluso - ha detto Wenger - Martial è stato valutato 80 milioni, ma è un giocatore ancora esordiente a livello internazionale, che ha segnato 11 gol nel campionato francese...". E se il francesino fosse stato proprio nel mirino dei Gunners?

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa