Torino, Ivan Juric è lapidario sul caso-Lukic

Il tecnico granata parla chiaro sul caso-Lukic

Soddisfatto per la vittoria in casa del Monza, grazie alla quale il Torino può mettersi alle spalle settimane difficili all'interno dello spogliatoio, Ivan Juric non si è nascosto alla specifica domanda, in conferenza stampa, sul mercato in uscita e nello specifico sul caso legato a Sasa Lukic, che avrebbe chiesto la cessione nell'immediata vigilia del campionato.

"Come mi comporterò con Lukic? Direi che non è una cosa che mi riguarda più – ha detto, severo, il tecnico croato -. Non è più una cosa mia ma della società: ora l’allenatore non deve più intervenire. Cosa farei? Io alla fine perdono sempre, ma deve decidere il club".

Chi c'era in campo, però, non ha tradito le attese e Juric ha voluto rimarcarlo: "Sono molto soddisfatto dei miei giocatori: guardate Sanabria, contro il Palermo non mi è piaciuto ma oggi ha fatto una bella partita. Anche Miranchuk conosce già bene i movimenti. Però adesso dobbiamo continuare così, ripetere la grande partita fatta oggi".

Articoli correlati