Scamacca allo scoperto: non direbbe no al Milan

L'attaccante del Sassuolo: "Farei il vice-Ibrahimovic"

16 Aprile 2021

Gianluca Scamacca si racconta a Sportweek.

Gianluca Scamacca, che sta facendo faville in maglia Genoa, è certamente uno dei più promettenti talenti del calcio nostrano. Nonostante le critiche non manchino: "Dicono che sono una testa matta perché sono tutto tatuato. Che sono arrogante perché a 16 anni ho lasciato la Roma per andare a giocare in Olanda al PSV.", ha dichiarato il 22enne romano di proprietà del Sassuolo. "Qualcuno mi bolla addirittura come cattivo perché in campo mi trasformo: per arrivare al risultato sono disposto a tutto, da una corsa in più al picchiare, tra virgolette, l'avversario".

Scamacca è corteggiato da alcune big di Serie A. Su tutte il Milan, che cerca un riferimento offensivo per il post-Ibrahimovic. "Un giovane deve giocare il più possibile, rubando i segreti. Poi è chiaro che se fai il vice di un campione che però a 39 anni non può giocarle tutte, il discorso cambia". Maldini e Massara in ascolto.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMercato Juventus: tre portieri nel mirino per il post Buffon
Mercato Juventus: tre portieri nel mirino per il post Buffon
©Getty ImagesLa Juventus rischia la beffa di mercato: affondo del Psg
La Juventus rischia la beffa di mercato: affondo del Psg
©Getty ImagesCristiano Ronaldo, occhiolino allo Sporting
Cristiano Ronaldo, occhiolino allo Sporting
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto