Salernitana: Sannino si dimette

L'allenatore paga la frase pesante pronunciata dopo la gara con la Pro Vercelli: i tifosi ne chiedevano la testa sul web.

Si conclude, pare, dopo 4 mesi e 18 partite ufficiali, l'avventura di Beppe Sannino sulla panchina della Salernitana.

L'allenatore ha infatti presentato le dimissioni, come comunicato sul sito ufficiale del club campano: "L'U.S. Salernitana 1919 comunica che in data odierna il Sig. Giuseppe Sannino ha rassegnato le dimissioni da allenatore della prima squadra. Nel ringraziarlo per le prestazioni offerte la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali".

L'allenatore era finito nel mirino dei tifosi (che sui social hanno scritto ripetutamente 'Sannino vattene', 'Sannino a casa", "Sannino piccolo uomo") dopo aver pronunciato la frase "A Salerno non avete mai visto il calcio", dopo aver assistito alla gara contro la Pro Vercelli.

Attualmente la Salernitana occupa il 12esimo posto nella classifica di serie B a 18 punti (+2 sulla zona playout e -6 dalla zona playoff).

Le parole di Sannino: "Con molto dispiacere, facendo un passo indietro, rassegno le mie dimissioni da allenatore della prima squadra al fine di assicurare serenità all’ambiente ed al fine di dare un segnale significativo di stima verso l'U.S. Salernitana ed i suoi encomiabili tifosi che si contraddistinguono per calore, per passione e per competenza. Auguro alla squadra ed ai colori sociali i più ambìti traguardi che ampiamente meritano".

Sannino

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, voci di ritorno di Allegri: l'agente fa chiarezza
Juventus, voci di ritorno di Allegri: l'agente fa chiarezza
Juventus-Pogba: United furioso con Raiola
Juventus-Pogba: United furioso con Raiola
Agente Hysaj, veleno contro Ancelotti
Agente Hysaj, veleno contro Ancelotti
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium