Ritorno al Real Madrid: Mourinho è sibillino

Lo 'Special One' nega che ci siano già stati contatti, ma lancia un messaggio ai tifosi Blancos.

6 Marzo 2019

José Mourinho esclude, almeno per il momento, di essere in trattativa per tornare sulla panchina del Real Madrid. Ma al contempo non nasconde che un ritorno in blanco lo stuzzicherebbe.

"Quelle che stanno circolando sono solo ipotesi – ha dichiarato lo 'Special One' in un'intervista concessa a 'La Sexta' -. Non esiste nulla, nemmeno il minimo contatto".

"Al Real Madrid non ho mandato nessun tipo di messaggio, anche se ho esultato per le loro vittorie e mi dispiace per il momento che stanno attraversando. Ma è necessario tributare loro il giusto rispetto, ci sarà da vedere quando qualcuno riuscirà a vincere tre Champions League di fila", ha aggiunto il tecnico lusitano.

Un ultimo commento sui cori del pubblico del Bernabeu, che nel corso della disastrosa partita contro l'Ajax hanno cantato il suo nome: "Nel calcio i rumors sono normali, ma il Real Madrid un allenatore ce l'ha già. Detto questo il fatto che la tifoseria pensi a me è ovviamente un motivo d'orgoglio".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
Cambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
©Getty ImagesFuturo Mauro Icardi: c'è una pista italiana
Futuro Mauro Icardi: c'è una pista italiana
©Getty ImagesSpal: vertice d'urgenza dopo il tracollo con la Reggina
Spal: vertice d'urgenza dopo il tracollo con la Reggina
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle