Rinnovo Donnarumma, Ambrosini va giù piatto

L'ex capitano del Milan dà un consiglio preciso al portiere 22enne, alle prese con il rinnovo del contratto.

22 Aprile 2021

Le parole dell'ex centrocampista sul rinnovo del contratto del 22enne portiere rossonero.

Massimo Ambrosini è uno di quelli che sa bene cosa voglia dire giocare del Milan e rappresentarlo da capitano. Per questo motivo non si è nascosto affatto, nel corso di un'intervista a 'Radio Sportiva', quando gli è stato chiesto un parere sulla questione legata al rinnovo di Gigio Donnarumma, che pur avendo soli 22 anni è già bandiera rossonera, nonché capitano in assenza di Alessio Romagnoli.

"Con Donnarumma condivido amore e militanza per quella maglia, io posso dirgli che 18 anni in quella squadra per me sono valsi tutto, a differenza sua non ho avuto l'opportunità di scelta che ha lui. L'ambizione deve seguire il progetto della società: in questo momento anche un piazzamento è importante, il consiglio andrebbe riferito a un sentimento che lui ha ben forte verso la società".

"L'aspetto economico ha il suo valore - ha aggiunto l'ex centrocampista - ma ritengo che lui possa avere voce in capitolo notevole per non farsi ingolosire troppo. E' il portiere più forte del mondo in questo momento, per il Milan sarebbe l'acquisto più importante della stagione prossima".

©Sportal.it

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuventus - Milan e gli incroci di mercato: non solo Donnarumma
Juventus - Milan e gli incroci di mercato: non solo Donnarumma
©Getty ImagesFiorentina, nuova suggestione per la panchina
Fiorentina, nuova suggestione per la panchina
©Getty ImagesMercato Milan: anche il Bayern su Lucas Vazquez
Mercato Milan: anche il Bayern su Lucas Vazquez
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini