Psg assolto, via libera al mercato

Il Tas di Losanna respinge il ricorso dell'Uefa: nessuna violazione del Fair Play Finanziario.

Buone notizie per il Paris Saint-Germain. Clamorosamente eliminata dalla Champions League già agli ottavi ad opera del Manchester United, la dominatrice del campionato francese è stata dichiarata innocente dal Tas di Losanna, che ha respinto il ricorso presentato dall’Uefa sulle presunte violazioni del Fair Play Finanziario da parte della società nel triennio 2015-2017 e in particolare per gli acquisti di Neymar dal Barcellona e Mbappé dal Monaco, costati complessivamente 400 milioni.

Il Comitato di Controllo Finanziario dell'Uefa aveva deciso nel settembre del 2018 di riaprire il dossier a carico del club, che era stato chiuso a giugno, ma ora il Tas ha ritenuto “conclusa e definitiva” la procedura.

Tutto regolare, quindi, e via libera per il prossimo mercato estivo, che si preannuncia scoppiettante per un Psg nuovamente a caccia della Champions, ma che forse, per acquistare, dovrà anche vendere almeno uno dei big dell’attacco.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFiorentina, nervi tesi e ore decisive per Prandelli: la situazione
Fiorentina, nervi tesi e ore decisive per Prandelli: la situazione
©Getty ImagesJuventus: tutti felici e coinvolti, tranne Paulo Dybala
Juventus: tutti felici e coinvolti, tranne Paulo Dybala
©Getty ImagesMercato Roma, tanti rinnovi sul tavolo
Mercato Roma, tanti rinnovi sul tavolo
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle