Napoli, due pezzi da novanta potrebbero partire

Amara considerazione del presidente De Laurentiis: "Prima o poi dovrò cedere Koulibaly e Fabian Ruiz".

"Koulibaly non l'ho ceduto neanche a 105 milioni, ma arriverà un momento in cui saremo costretti a vendere sia lui che Fabian Ruiz". A dirlo è stato il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis.

"Ho sentito e letto di tutto e di più, che io avrei litigato con Ancelotti, ma ho sempre detto che Ancelotti può restare qui anche dieci anni. Io sono per la continuità. Anche nel cinema, con Verdone ho l'esclusiva da 17 anni" ha aggiunto il massimo dirigente della società partenopea.

"Il problema di Insigne e di Raiola non lo risolve De Laurentiis, ma lo deve risolvere il calciatore, che deve capire da grande cosa vuole fare - ha poi detto De Laurentiis -. Ha sempre avuto un atteggiamento di scomodità a Napoli. Io lo capisco, lo proteggo, mi piace, mi sta molto simpatico, però ha sempre sentito scomoda la situazione napoletana, da parecchi anni fa. Bisogna che lui si tranquillizzi e diventi una persona più serena. Ma è un problema suo, non glielo può risolvere né Raiola né Ancelotti".

koulibaly, milik, di bello

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, doppio colpo in casa Chelsea
Inter, doppio colpo in casa Chelsea
Juve, tante opzioni per arrivare a Milik
Juve, tante opzioni per arrivare a Milik
Juve o Milan: le parole di Scamacca
Juve o Milan: le parole di Scamacca
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa