Napoli, Antonio Conte punta forte su due azzurri

Sta prendendo forma il nuovo Napoli di Conte

Conte ha le idee chiare. Vuole una squadra che sappia, sin da subito, dare il massimo. Desidera un gruppo forte, possibilmente anche con qualche giocatore italiano di qualità. Il club lo sta accontentando con due innesti azzurri di prim’ordine come Spinazzola e Buongiorno.

Il primo ha già trovato l’accordo con il Napoli. Lunedì, salvo imprevisti, sosterrà le visite mediche e diventerà, ufficialmente, un giocatore del Napoli. Per l’ormai ex Roma un contratto biennale. A 31 anni, l’esterno punta a tornare ai suoi massimi livelli attraverso la “cura Conte”.

Attenzione anche a Buongiorno. Il difensore di proprietà del Torino piace molto a Conte che lo vede titolare nel suo Napoli. Nonostante l’azione di disturbo dell’Inter, pare proprio che il nazionale azzurro possa, alla fine, approdare al Napoli. Un’operazione importante, pari a circa 40 milioni di euro.

Due italiani per rendere il Napoli ancor più forte, in attesa di capire quale sarà il futuro di Osimhen. Ad oggi, calma piatta attorno al nigeriano che è stato convocato per il ritiro, in programma a partire da martedì prossimo. La sua cessione sembra inevitabile ma, nel frattempo, resta un giocatore del Napoli e, di conseguenza, dovrà mettersi al servizio ci Conte che farebbe i salti di gioia se dovesse, alla fine, restare anche lui.

Articoli correlati

P