Monchi striglia la Roma: "Bisogna lavorare di più"

Il direttore sportivo giallorosso si prende la colpa dell'attuale situazione di classifica ma non risparmia allenatore e giocatori.

I tifosi della Roma sono molto delusi dal mercato della società giallorossa, che ha acquistato solo Jonathan Silva per sostituire Emerson Palmieri, approdato al Chelsea.

Durante la conferenza stampa del terzino argentino proveniente dallo Sporting Lisbona, il direttore sportivo del club capitolino Monchi ha dichiarato: "Il bilancio del nostro mercato è normale. Sono usciti giocatori che non giocavano e abbiamo fatto quello di cui avevamo bisogno, anche se si poteva fare meglio. Non cerco alibi, io faccio il mio lavoro per il bene della Roma".

Il dirigente spagnolo ha poi aggiunto: "Non possiamo essere contenti del quinto posto attuale. Il primo responsabile sono io, ma anche allenatore e giocatori possono fare meglio. E' il momento di stare zitti e lavorare di più".

ARTICOLI CORRELATI:

Spal, sfuma una candidatura per il ruolo di direttore sportivo
Spal, sfuma una candidatura per il ruolo di direttore sportivo
Juventus, tentativo a vuoto per Fati
Juventus, tentativo a vuoto per Fati
Torino, nuova offerta per arrivare a Joao Pedro
Torino, nuova offerta per arrivare a Joao Pedro
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena