Milan, ottimismo per il rinnovo di Donnarumma

Pronta la proposta d'ingaggio con bonus di facile raggiungimento per convincere anche Raiola.

Anche contro la Juventus nella semifinale di ritorno di Coppa Italia Gianluigi Donnarumma ha offerto un rendimento eccellente, contribuendo al rigore sbagliato da Ronaldo e tenendo in corsa i compagni con altri interventi decisivi.

Tuttavia l'eliminazione ha allontanato ulteriormente i rossoneri dal sogno di tornare in Europa, variabile che può rivelarsi determinante per convincere il portierone, in scadenza nel giugno 2021, a restare e a prolungare il contratto.

In società però c'è ottimismo, per una serie di motivi. Come riportato dal 'Corriere della Sera', l'ad Gazidis ha in calendario entro la fine di giugno un incontro con il manager di Donnarumma, Mino Raiola, nel quale il dirigente sudafricano esporrà il piano della società, pronta a proporre un rinnovo di due-tre stagioni a 5,5 milioni d'ingaggio con bonus "facili" che permetterebbero a Donnarumma di superare l'attuale ingaggio di 6 milioni.

Un altro aspetto decisivo potrebbe essere quello della crisi del mercato internazionale dopo la pandemia di Coronavirus: una variabile che potrebbe convincere l'entourage del giocatore a restare a Milano per almeno un altro biennio.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa