Juventus, Marotta non molla Allegri

"Ci sono tutti i presupposti per continuare con lui: il suo ciclo alla Juve non è ancora terminato".

8 Aprile 2017

Beppe Marotta ha parlato di mercato prima della partita contro il Chievo: "Tolisso ha detto che non potrebbe dire no alla Juve? E' un gran bel giocatore ma noi dobbiamo anche fare valutazioni tattiche".

"La squadra pensa anche alla sfida di Champions? Sarebbe un errore pensare al Barcellona perché questa con il Chievo è una gara insidiosa e dobbiamo vincere per avvicinarci a uno degli obiettivi stagionali che è il campionato. L’importanza di Cuadrado? Ha delle caratteristiche uniche in rosa, e nel momento in cui non gioca lui l’atteggiamento tecnico e tattico è differente. Nel doppio incontro con il Napoli abbiamo visto due Juventus diverse tatticamente. In campionato forse c’era meno qualità e un atteggiamento più prudente, mentre in Coppa con Cuadrado e Dybala c’era più fantasia", ha aggiunto a Premium Sport.

"Il rinnovo di contratto di Allegri? In questo momento non ci sono ingredienti per consideralo un argomento da definire. Ha un contratto fino al 2018 con noi, ma l’aspetto che conta è che ha iniziato un ciclo che non è ancora finito. Da parte nostra e sua ci sono tutti i presupposti per continuare insieme. Il miglioramento di Pjanic? Il fatto di essere arrivato alla Juve gli ha fatto assumere un ruolo di personalità maggiore. Sta mettendo in risalto le sue qualità, è un giocatore eclettico che può giocare in più e da parecchio tempo sta facendo prestazioni molto apprezzate. Il merito è anche dell’allenatore e dell’ambiente".
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesParatici apre a Morata e glissa su Dybala
Paratici apre a Morata e glissa su Dybala
©Cristian LovatiGalliani:
Galliani: "Solo un momentaccio, Brocchi resta"
©Getty ImagesMercato Juventus: avanti tutta per lo scambio con Mauro Icardi
Mercato Juventus: avanti tutta per lo scambio con Mauro Icardi
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto