Juventus-CR7, tutte le condizioni per il rinnovo

Il portoghese vorrebbe un prolungamento biennale per chiudere la carriera in bianconero.

7 Dicembre 2020

Cristiano Ronaldo continua a fare la differenza in campo. A suon di record, sta trascinando la Juventus in questo momento delicato, in cui la squadra sta cercando la sua nuova identità (e sta aspettando il vero Dybala).

Il contratto del cinque volte Pallone d'Oro con la Vecchia Signora scadrà nel giugno del 2022. La sensazione è che la Juventus sia intenzionata a prolungare il contratto del fuoriclasse portoghese.

Non una missione semplice. Secondo Don Balon, l'entourage del portoghese sarebbe disposto a parlare di rinnovo ma a determinate condizioni. CR7 punterebbe ad un biennale, così da chiudere la sua carriera in bianconero (a 39 anni).

Inoltre, non ci sarebbe l'intenzione di fare sconti a livello di ingaggio. Cristiano Ronaldo vorrebbe continuare a percepire 30 milioni di euro a stagione. La Juventus dovrà fare delle scelte. La cessione di Dybala potrebbe finanziare il rinnovo di CR7. Un’ipotesi da non escludere anche se la società bianconera, storicamente, ha sempre fatto di tutto per trattenere i suoi fuoriclasse. Trattenerli entrambi, al momento, non sembra fattibile a livello di conti economici.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCallejon, il Parma ci pensa
Callejon, il Parma ci pensa
©Getty ImagesSpal, è ufficiale l'addio di Lucas Castro
Spal, è ufficiale l'addio di Lucas Castro
©Getty ImagesJuventus - Scamacca: il Sassuolo apre
Juventus - Scamacca: il Sassuolo apre
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3