Juve-Witsel: la ricostruzione del colpo mancato

2 Settembre 2016

Axel Witsel ha sfiorato la Juventus. E' stato a Torino, addirittura a cena con Marotta, con cui ha mangiato una pizza nella sede del club bianconero.

Il belga era arrivato in Italia il 30 sera, come confermato dal ct del Belgio. Il mattino successivo aveva raggiunto la sede, approcciando da vicino al mondo Juve.

Un pranzo lontano da occhi indiscreti e poi l'attesa, lunghissima e vana. Lo Zenit, alla fine, ha detto "no" e Lucescu si è rimangiato la presunta promessa ad Allegri: "Te lo lascio", avrebbe confessato il tecnico dei russi a Max  a Nyon, durante il forum degli allenatori.

Niente da fare, tutto rimandato: Axel arriverà, ma non adesso. Forse a gennaio, quando la Juve potrà fare leva su un contratto prossimo alla scadenza (nel giugno 2017) o direttamente l'estate prossima, quando il giocatore potrà raggiungere Torino gratuitamente.
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Moise Kean per ora non pensa alla Juventus
Moise Kean per ora non pensa alla Juventus
©Real Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
Real Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
©Anche la Lucchese cambia tecnico
Anche la Lucchese cambia tecnico
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto