Inter: vecchia conoscenza di Conte pronto a riabbracciarlo (gratis)

I nerazzurri valutano l'ingaggio a parametro zero del giocatore, che il tecnico salentino allenò da ct dell'Italia.

31 Dicembre 2020

L'Inter continua a setacciare il mercato alla ricerca di un attaccante con cui rimpolpare la sua rosa. E in nerazzurro potrebbe arrivare una vecchia conoscenza di Antonio Conte, che lo allenò da ct della Nazionale.

Il 1° gennaio 2021 è infatti il giorno in cui Graziano Pellè si svincola dallo Shandong Luneng e il centravanti salentino potrebbe vedere di buon occhio un ritorno in Italia.

Conte lo conosce bene, per averlo proposto da titolare agli Europei 2016 con risultati più che discreti (fino al fatidico rigore sbagliato con la Germania). Per questo motivo Pellè potrebbe rappresentare l'ideale alternativa a Lukaku: esperto, senza pretese di titolarità e con caratteristiche tattiche e fisiche simili a quelle del belga.

Ecco perché l'Inter sta valutando con attenzione il suo profilo, e i primi giorni dell'anno nuovo potrebbero presentare importanti novità sull'operazione.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Tommaso Giulini tra rinnovo a sorpresa e avvertimenti
Tommaso Giulini tra rinnovo a sorpresa e avvertimenti
©Andrea Pirlo si sbilancia sulla nuova punta
Andrea Pirlo si sbilancia sulla nuova punta
©Calciomercato Torino: Davide Nicola chiede al club un suo pupillo
Calciomercato Torino: Davide Nicola chiede al club un suo pupillo
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle