Inter-Eriksen, Mourinho gela i nerazzurri

"Non siamo in condizione di pensare diversamente" ha detto il tecnico.

13 Gennaio 2020

Si riducono le possibilità per l'Inter di ingaggiare Christian Eriksen a gennaio: il danese, richiesto espressamente da Conte, è ritenuto incedibile da Mourinho che vuole trattenerlo fino a giugno.

Lo Special One si è infatti espresso così durante la conferenza stampa: "Abbiamo infortuni importanti e ogni giocatore deve essere pronto ad aiutare la squadra. Non siamo in condizione di pensare diversamente. Eriksen domani gioca. Poi c'è una partita sabato e forse gioca. Non posso dire altro".

"Non sono uno stupido, so chiaramente che un giocatore in questa situazione è normale che non si esprima ai massimi livelli. Posso però anche dire che ci sta aiutando nelle partite che sta giocando, come contro l'Olympiacos o contro il Norwich. I nostri tifosi pensano che non sia stata una grande prestazione contro il Liverpool, sono d'accordo" ha concluso Mourinho.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSpal: vertice d'urgenza dopo il tracollo con la Reggina
Spal: vertice d'urgenza dopo il tracollo con la Reggina
©Getty ImagesAntonio Conte e il suo futuro: le sue parole spiazzano tutti
Antonio Conte e il suo futuro: le sue parole spiazzano tutti
©Getty ImagesSchiappacasse pronto per una nuova avventura
Schiappacasse pronto per una nuova avventura
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle