Il Lille sospende Bielsa: ecco perché

Comunicato a sorpresa del club francese: il destino dell'argentino è in bilico.

22 Novembre 2017

Penultimo nella classifica della Ligue 1 con 12 punti e reduce da una pesante sconfitta contro l’Amiens, Marcelo Bielsa è stato sospeso dal ruolo di allenatore del Lille.

Il tecnico argentino, sulla panchina dei biancorossi dall’inizio di questa stagione dopo un anno e mezzo di pausa seguito all’addio all’Olympique Marsiglia e al mancato passaggio alla Lazio, è stato protagonista di una vicenda davvero curiosa.

Il comunicato ufficiale del Lille che parla di “sospensione momentanea del Sig. Marcelo Bielsa dalla sua funzione di allenatore della prima squadra nell'ambito di una procedura disciplinare avviata dal club" non chiarisce infatti i contorni della vicenda. 

Alla base della decisione del Lille, secondo quanto appreso dalla stampa cilena e da quella francese, ci sarebbe un viaggio non autorizzato di Bielsa in Cile per fare visita al suo ex collaboratore Luis Bonini, malato di cancro.

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020: Julio Velasco duro con Paola Egonu e compagne
Tokyo 2020: Julio Velasco duro con Paola Egonu e compagne
©Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
©Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle