Ibrahimovic e Boateng al Monza: parla Galliani

L'amministratore delegato del club brianzolo parla delle ambizioni della società.

L'amministratore delegato del Monza Adriano Galliani in un'intervista al Corriere della Sera ha parlato delle ambizioni del club brianzolo, neopromosso in Serie B dopo un campionato dominato: "Non dimentichiamoci che il Monza è al 100% di Fininvest. Con una proprietà così solida e ambiziosa nessun giocatore contattato si rifiuta di giocare da noi. Magari dopo non si trova l’accordo".

Ma alcune stelle sono troppo anche per il nuovo club di Silvio Berlusconi: "Con Boateng ho flirtato ma chiede uno stipendio non compatibile con i nostri parametri - ha spiegato Galliani -. Ibra? Io lo adoro però ha un ingaggio fuori dalla nostra portata".

adriano galliani

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa