Franck Ribery va giù piatto sull'addio alla Fiorentina

Il calciatore francese non si nasconde e lancia una frecciata al club.

10 Luglio 2021

La stoccata del francese al club.

Franck Ribery è tornato a parlare dell'addio alla Fiorentina ai microfoni di 'Toscana Tv'. Il francese, in cerca di un club con il quale proseguire la propria carriera, ammette un forte dispiacere per come si è lasciato con il club gigliato, senza nascondere giudizi forti.

"Volevo veramente di continuare con la Fiorentina un anno in più - ha dichiarato il campione ex, tra le altre, anche di Bayern Monaco, Galatasaray e Olympique Marsiglia -. È stata dura perché per tre-quattro settimane non ho mai sentito nulla. Nessuno mi ha chiamato e questo vuol dire che mi hanno mancato un po' di rispetto. Mi è sembrato che questi due anni in cui ho dato tutto non siano stati riconosciuti. Spero comunque di restare in Italia".

"Sono stati due anni veramente belli, anche se non facili - ha poi affermato -. Sono contento di aver conosciuto tante persone, una bellissima città e i suoi tifosi. Peccato perché pensavo di continuare un anno in più con la Fiorentina: così è la vita, così è il calcio".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesFilippo Ganna, beffa amarissima a cronometro
Filippo Ganna, beffa amarissima a cronometro
©Getty ImagesFabio Fognini lascia Tokyo con onore. E con polemica
Fabio Fognini lascia Tokyo con onore. E con polemica
©Getty ImagesTokyo 2020, dramma sfiorato per Paula Badosa
Tokyo 2020, dramma sfiorato per Paula Badosa
©Getty ImagesTokyo 2020, San Marino può sognare una storica medaglia
Tokyo 2020, San Marino può sognare una storica medaglia
©Getty ImagesTokyo 2020: 4 senza maschile di bronzo, alla faccia del Covid
Tokyo 2020: 4 senza maschile di bronzo, alla faccia del Covid
©Getty ImagesTokyo 2020, Simona Quadarella tra virus e riscatto
Tokyo 2020, Simona Quadarella tra virus e riscatto
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle