Conte dribbla le domande sul futuro

"Posso solo dire che finora è stata un'annata magnifica, ci troviamo in una posizione di classifica che nessuno avrebbe potuto immaginare un anno fa".

4 Aprile 2017

Antonio Conte è carico alla vigilia del big match col Manchester City: "La sconfitta dell'ultimo turno, immeritata, non ha cambiato nulla. Il cammino è lungo e molte squadre sono in lotta. Il City è un'ottima squadra, non sarà facile".

"Sono soddisfatto perché i giocatori hanno sempre dimostrato un grande attaccamento. Puoi perdere, ma con questo spirito c'è sempre un'altra occasione. Il City ha più giocatori di talento di noi, è normale quando sei impegnato anche in Europa. Hanno una rosa di 22 o 23 giocatori molto forti. Noi ne abbiamo di meno, ma abbiamo giovani interessanti che stanno maturando bene".

Dribbling sul futuro: "Non è il momento di parlarne. Posso solo dire che finora è stata un'annata magnifica, ci troviamo in una posizione di classifica che nessuno avrebbe potuto immaginare un anno fa".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesReal Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
Real Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
©MenzophotoAnche la Lucchese cambia tecnico
Anche la Lucchese cambia tecnico
©Getty ImagesAnsia Milan, si complica il rinnovo di un big
Ansia Milan, si complica il rinnovo di un big
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto