Cellino chiude definitivamente le porte del Brescia a Balotelli

"Scontato, in un certo senso, che con la testa non sia più con noi. Ma gli volevo bene", l'amara constatazione.

27 Maggio 2020

Massimo Cellino chiude in maniera forse definitiva le porte del Brescia a Mario Balotelli, pur non nascondendo di farlo a malincuore.

Il presidente delle Rondinelle è tornato a parlare del suo attaccante, di nuovo al centro sportivo di Torbole Casaglia dopo aver saltato l'allenamento di martedì. Un ritorno che però non ha chiuso il caso che è nuovamente esploso intorno a lui. E che ormai certifica il suo ruolo di corpo esterno della squadra.

"Mario è un ragazzo particolare. Scontato, in un certo senso, che con la testa non sia più con noi - ha esordito Cellino -. Ma in questo non c'è nulla di diverso da come è sempre stato". E il presidente biancazzurro è passato dalla frecciata a una dolorosa confessione: "Gli volevo bene. Speravo che l'aria di casa e la voglia di Nazionale bastassero per farlo andare bene. Siamo tutti delusi".

Cellino si è quindi interrogato sui perché di questo flop: "C'entra anche la sua gestione. In particolare all'inizio, quando c'era Corini che gli voleva bene e forse l'ha anche un po' viziato. Per esempio alcuni dei suoi ritardi erano accettati. Imputare tutto a lui però è sbagliato, credo che la delusione ci sia anche da parte sua".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesPaul Pogba-Juventus: novità dalla Spagna
Paul Pogba-Juventus: novità dalla Spagna
©Getty ImagesMercato Inter: Nicolò Barella tra la fascia da capitano e l'addio
Mercato Inter: Nicolò Barella tra la fascia da capitano e l'addio
©Getty ImagesPordenone ko: arriva l'esonero per Massimo Rastelli
Pordenone ko: arriva l'esonero per Massimo Rastelli
©Getty ImagesLorenzo Lucca fa l'occhiolino a Zlatan Ibrahimovic
Lorenzo Lucca fa l'occhiolino a Zlatan Ibrahimovic
©Getty ImagesAlexis Saelemaekers, rinnovo col Milan fino al 2026
Alexis Saelemaekers, rinnovo col Milan fino al 2026
©Getty ImagesLionel Messi, imbarazzo per la gaffe di Laporta
Lionel Messi, imbarazzo per la gaffe di Laporta
 
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto