Cagliari: Nainggolan sotto l'albero? Giulini fa il punto

Il numero uno degli isolani spiega quali siano le possibilità di riportare in rossoblù il belga dell'Inter.

17 Dicembre 2020

Il Cagliari torna a sognare Radja Nainggolan. Il belga, tornato all'Inter, sta faticando a trovare spazio nello scacchiere di Antonio Conte. Tanto che un suo ritorno in Sardegna potrebbe rappresentare una soluzione tutt'altro che da scartare.

Lo evidenzia Tommaso Giulini, patron degli isolani, intervenendo a Radiolina in occasione della cerimonia di consegna della Maschera Punica. "Non si sa mai che regali possano spuntare dall'albero di Natale, o se la Befana porti il carbone o altro. Quella su Nainggolan è un'operazione forse ancora più difficile rispetto a questa estate, considerando i mancati introiti dello stadio. Se l'Inter volesse parlarne, però, noi ci siamo", ha dichiarato il numero uno rossoblù.

"Sono convinto che se riuscissimo a imbastire un discorso, Radja ci aiuterebbe tanto", ha concluso Giulini.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
©Getty ImagesEuro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
©Getty ImagesEuro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
©Getty ImagesEuro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
©Getty ImagesEuro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
©Getty ImagesEuro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle