Aubameyang svende l'auto: il Milan spera

Il fuoriclasse del Borussia Dortmund ha messo in vendita la sua Lamborghini in un concessionario di Colonia.

In Germania sono convinti che il futuro di Pierre-Emerick Aubameyang sembra essere sempre più lontano da Dortmund e dal Borussia. Accostato al Milan e alla Cina, il fuoriclasse gabonese ha lasciato una traccia in un concessionario di Colonia mettendo in vendita la sua Lamborghini customizzata.

Per accaparrarsela serviranno 'solo' 279.980 euro. L'auto sportiva in questione è una Lamborghini Aventador argentata, uno dei tanti pezzi pregiati della collezione di Aubameyang. L'annuncio è apparso su un sito di vendita di automobili a Dormagen, nei pressi di Colonia, e dai media tedeschi è stato interpretato come un indizio di un imminente addio alla Bundesliga.

Resa inconfondibile dal logo personale di Auba, Amit-Blitz, ci sono anche i dettagli principali: 36154 km, 700CV con la possibilità di toccare i 350 km/h. 


ARTICOLI CORRELATI:

Moses-Inter, c'è la firma
Moses-Inter, c'è la firma
Kevin Constant lascia il calcio
Kevin Constant lascia il calcio
Vidal, Inter sempre più lontana
Vidal, Inter sempre più lontana
Rebic si sfoga:
Rebic si sfoga: "Non sono qui per caso"
Tonali, altri due sondaggi dall'estero
Tonali, altri due sondaggi dall'estero
Luca Mora può cambiare aria
Luca Mora può cambiare aria
Mpoku ha fatto la sua scelta
Mpoku ha fatto la sua scelta
Pjaca, ultima chance a Cagliari
Pjaca, ultima chance a Cagliari
Il Parma valuta quattro soluzioni per l'attacco
Il Parma valuta quattro soluzioni per l'attacco
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio