Zaccardo: “Al Milan gli anni più difficili”

Il neo-centrale del Carpi parla dell'esperienza in rossonero.

2 Settembre 2015

Un anno fa disse no al Parma, nell’operazione che avrebbe dovuto portare al Milan Jonathan Biabiany, poi fermato da un’aritmia cardiaca. Mentre poche settimane fa ha rifiutato un’offerta dall’India.
 
Ma alla fine, il richiamo di casa è stato irresistibile, e allora Cristian Zaccardo, nativo di Formigine, ha deciso di accettare la proposta del Carpi, ponendo fine alla fallimentare esperienza rossonera: 17 presenze in 3 anni.
 
“Al Milan ho vissuto gli anni più difficili della mia carriera, ho giocato poco, e sono stato a lungo ai margini. Non è stato facile, ma ringrazio comunque il club per quest’esperienza" ha detto il Campione del Mondo 2006 alla presentazione con il club emiliano, prima di spiegare i dettagli del "corteggiamento" del Carpi.
 
"C'erano stati contatti a fine luglio, e dopo aver capito di non rientrare nel progetto tecnico del Milan abbiamo trovato subito l’accordo”.
 
 
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Milan decimato a Cagliari: probabili formazioni
Milan decimato a Cagliari: probabili formazioni
©Caos Barcellona: Messi perde trofeo e faccia
Caos Barcellona: Messi perde trofeo e faccia
©Antonio Conte:
Antonio Conte: "Ho visto un'Inter incredibile"
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto