Walter Sabatini attacca Conte e Lautaro

Il ds del Bologna ha parlato dopo la sconfitta contro l'Inter maturata su rigore allo scadere.

Il Bologna cade con onore in casa contro l’Inter dopo aver sognato il colpaccio. Al gol di Soriano ha risposto la doppietta di Lukaku, ma la seconda rete del belga, realizzata su rigore allo scadere, ha scatenato la rabbia del direttore sportivo rossoblù Walter Sabatini, che ha parlato al termine della gara ai microfoni di 'Sky Sport' criticando la gestione dell'arbitro La Penna e il comportamento di Lautaro Martinez.

“A due minuti dalla fine c’era un fallo su Palacio. Il contatto non era in area? L’arbitro doveva andare comunque a rivederlo alla Var. Martinez è un grandissimo giocatore e ora ha acquisito anche la scaltrezza tipica dei veterani. Sul rigore tattiene la gamba e fa un tuffetto...”.

Sabatini ha criticato anche Antonio Conte che aveva definito autogol la rete del Bologna: “Lo rispetto molto, è uno dei miei modelli, ma ha delegittimato il nostro gol parlando di autorete. A me sembra una grande azione, come si fa a definirlo autogol? È un'azione armonica, portata avanti con coraggio".

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa