Verre eroe: Pescara in serie A tre anni dopo

9 Giugno 2016

Trapani-Pescara 1-1. Il che significa che in Abruzzo può scoppiare la festa: il Delfino è in serie A (in virtù del 2-0 dell’Adriatico) 3 anni dopo la gloriosa cavalcata di Zeman e dei giovani d’oro Verratti, Insigne e Immobile. Questa volta c’è il bomber Lapadula, capocannoniere di serie B che ha rinunciato alla Copa America con il Perù per disputare le finali playoff, e c’è Verre, che con un gol meraviglioso regala la promozione a Massimo Oddo.

Il Pescara è la terza squadra promossa in serie A 2016/2017 dopo Cagliari e Crotone.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Il Trapani ci spera davvero, quando, dopo soli 5’, da una punizione di Pasquato, subito scatta la ripartenza con Citro che parte sul filo del fuorigioco e trafigge Fiorillo. Tra parate provvidenziali di entrambi i portieri e numerose azioni pericolose da una parte e dall’altra, il primo tempo termina 1-0.

Nella ripresa però la gara prende una piega diversa. Al 57’ Verre confeziona il pareggio e la serie A con un gol incredibile: vede Nicolas fuori dai pali e da centrocampo fa partire un pallonetto perfetto che si infila in porta. Poi, al 64’, Scognamiglio per fermare bomber Lapadula lanciato a rete ricorre alle maniere forti: rosso diretto e Trapani in dieci. Per i siciliani e mister Serse Cosmi è la fine.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Stefano Pioli si riscopre ciclista
Stefano Pioli si riscopre ciclista
©Vincono tutte in zona Champions League
Vincono tutte in zona Champions League
©Gigi Buffon come Valentino Rossi: il paragone infiamma il web
Gigi Buffon come Valentino Rossi: il paragone infiamma il web
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto