"Verratti è come Picasso"

12 Aprile 2016

Dopo Mino Raiola, e Gianni Agnelli, ci si mette pure Arrigo Sacchi. Se i paragoni pittorici del popolare agente italo-olandese sono passati alla storia, anche se non come il mitico accostamento che l’Avvocato effettuò tra Alex Del Piero e Pinturicchio, ora è l’ex ct della Nazionale ad avvicinare un grande dell’arte del colore a un calciatore.
 
Intervistato da L’Equipe, Sacchi ha speso parole d’encomio per Marco Verratti: "Conosco bene Verratti perché ero responsabile delle giovanili dell’Italia quando ci giocava. È un talento, ha perfezionato le doti che Dio gli ha regalato – le parole di Sacchi - Fisicamente non è impressionante, ma è molto intelligente e umile; se dovessi paragonarlo a un artista, sceglierei Picasso, perché è imprevedibile".
 
E non a caso, proprio come un quadro del maestro del cubismo, il costo del cartellino di Verratti sembra inavvicinabile per i club italiani.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Milan, Pioli bacchetta i suoi :
Milan, Pioli bacchetta i suoi : "Se non ti approcci nel modo giusto..."
©Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
©Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto