Verona-Pescara, emozioni e zero gol

Domenica sera la decisiva sfida di ritorno all'Adriatico.

E' terminata 0-0 l’andata della seconda semifinale playoff di B tra Verona e Pescara. Al Bentegodi la partita è piacevole e con tante occasioni da ambo le parti: al 21' Mancuso colpisce un palo, il portiere degli abruzzesi Fiorillo compie tanti interventi decisivi. Domenica sera la sfida di ritorno all'Adriatico: il Verona per qualificarsi dovrà vincere.

VERONA-PESCARA 0-0
VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson (61' Colombatto), Gustafson, Danzi; Matos (79' Tupta), Di Carmine (68' Pazzini), Laribi. All. Aglietti

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Scognamiglio, Bettella, Pinto (65' Del Grosso); Memushaj, Brugman, Crecco (89' Bruno); Marras, Mancuso, Sottil (74' Antonucci). All. Pillon

aglietti

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, l'agente di Udoh conferma
Coronavirus, l'agente di Udoh conferma
De Vitis individua il problema del Pisa
De Vitis individua il problema del Pisa
Coronavirus:
Coronavirus: "Il positivo è King Udoh"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium