Varese, la prima squadra sospende l'attività

La crisi societaria sembra senza soluzione.

La prima squadra del Varese, con un nota ufficiale, ha comunicato la volontà di sospendere l’attività agonistica fino a data da destinarsi. Con loro lo staff tecnico e l'unico dirigente rimasto del club lombardo che milita in Eccellenza, l'ex portiere Marco Ballotta.

"La Prima Squadra del Calcio Varese, assieme allo staff tecnico e al Direttore dell’Area Tecnica Sig. Marco Ballotta comunicano la sospensione dell’attività agonistica da oggi fino a data da destinarsi.

Negli ultimi tre giorni non sono giunte notizie concrete da parte della proprietà, motivo per il quale si è giunti alla decisione di sospendere l’attività agonistica fino a quando non verranno fornite risposte ufficiali in merito allo stato attuale.

La squadra è pronta a giocare domenica contro la Castanese, il campo è già stato individuato e prenotato ma, non avendo ancora ricevuto notizie concrete, è stato scelto di sospendere l’attività agonistica della sola Prima Squadra.

L’attività agonistica riprenderà immediatamente nel momento in cui la situazione sarà sistemata. Cordiali saluti".

pallone

ARTICOLI CORRELATI:

Pradé:
Pradé: "Ribery in grande forma"
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag