Unai Emery non si fa illusioni

L'allenatore dell'Arsenal non è soddisfatto del 2-0 sul Napoli nell'andata dei quarti di Europa League: "Avremmo meritato di segnare ancora".

L’Arsenal vede vicino l’obiettivo della semifinale di Europa League, ma Unai Emery non si illude dopo il 2-0 al Napoli nell’andata dei quarti di finale.

Commentando l'andamento della partita l'ex allenatore del Paris Saint-Germain rimpiange di non aver ottenuto un risultato più rotondo in vista del ritorno: “Nei primi 90 minuti qui siamo riusciti a imporre il nostro piano. Loro facevano possesso palla, ma alla fine hanno avuto un'occasione nel primo tempo e due nel secondo e avremmo meritato di segnare la terza rete”.

"Al San Paolo però sarà una partita diversa. Dovremo essere concentrati e puliti, senza avere più fiducia del necessario” ha concluso Emery.

Emery

ARTICOLI CORRELATI:

Sorteggio Europa League, i rischi per Inter e Roma
Sorteggio Europa League, i rischi per Inter e Roma
Neymar cita in giudizio il Barcellona
Neymar cita in giudizio il Barcellona
La Lega Serie A ha deciso: Juventus-Inter a porte chiuse
La Lega Serie A ha deciso: Juventus-Inter a porte chiuse
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium