Un autogol salva Ibra, pari con l'Irlanda

13 Giugno 2016

Irlanda e Svezia pareggiano all'esordio a Euro 2016. A Saint-Denis termina 1-1 la prima partita del girone E dell'Italia: Hoolahan porta in vantaggio la squadra di O'Neill, un'autorete di Clark riequilibra il risultato.
 
Dopo i primi minuti di studio, l'Irlanda prende in mano il gioco e al 33' colpisce la traversa con un potente destro di Hendrick. La Svezia appare timorosa e senza idee, Ibrahimovic, isolato, viene cercato spesso dai compagni ma è ingabbiato.
 
Ad inizio ripresa la squadra di O'Neill si porta meritatamente in vantaggio al 48': Coleman buca la difesa scandinava sulla destra e pesca con un gran cross Hoolahan, che in girata batte Isaksson.
 
Gli svedesi stentano a reagire, ma l'ingresso di Guidetti dà all'attacco la scossa che serviva: dopo una girata al 60' di poco a lato, Ibrahimovic finalmente più libero al 72' entra nell'area irlandese dalla sinistra e con un traversone causa la goffa autorete di Clark, che di testa trafigge il proprio portiere Randolph.
 
Irlanda gelata e gara frenetica negli ultimi minuti: Ibra ha un'altra grande chance all'82', ma manca di poco il cross di Olsson. Termina 1-1.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter, Antonio Conte ora si toglie qualche sassolino
Inter, Antonio Conte ora si toglie qualche sassolino
©Inter, la festa non finisce più: travolta la Sampdoria
Inter, la festa non finisce più: travolta la Sampdoria
©Inter verso il taglio stipendi:
Inter verso il taglio stipendi: "Imminenti colloqui individuali"
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini