Thiago Motta dice la sua sull'arbitro

Il tecnico del Genoa commenta la rocambolesca sconfitta in casa della Juventus.

Il Genoa va solo a un passo dall’impresa di fermare la Juventus a Torino.

I rossoblù cadono su rigore al 95’, ma Thiago Motta incassa con stile il risultato e le decisioni del giovane arbitro Giua che a inizio ripresa ha espulso per doppia ammonizione.

"Mi rimane l'amarezza per il risultato, ma posso tornare a casa tranquillo perché ho visto una bella squadra e perché abbiamo fatto una grande partita" ha detto l'ex giocatore della Nazionale italiana a 'Sky Sport'.

Farà discutere l'arbitraggio del giovane Antonio Giua. Thiago Motta guarda oltre e pensa anche al proprio predecessore: “Non ho rivisto gli episodi, non giudico quello che ha fatto l'arbitro, ma posso dire che è stato severissimo con noi. Devo fare i complimenti ad Andreazzoli che ha fatto il suo lavoro qui. Oggi tocca a me, per me è un’opportunità, mi sento privilegiato di allenare una squadra come il Genoa. Voglio che la mia squadra giochi sempre come fatto oggi”.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Serie C, niente sciopero
Serie C, niente sciopero
Chievo, Giuseppe Campedelli nuovo Amministratore Unico
Chievo, Giuseppe Campedelli nuovo Amministratore Unico
Ibrahimovic positivo al Coronavirus
Ibrahimovic positivo al Coronavirus
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa