Tevez: ''La Cina è 50 anni indietro all'Europa''

Il giudizio dell'Apache sul campionato cinese è tutt'altro che positivo.

26 Maggio 2017

A Carlos Tevez il calcio cinese non piace molto.

Nonostante l’ex attaccante della Juventus giochi nello Shanghai Shenhua con un ingaggio record, la la Chinese Super League ancora non lo convince: “Questo campionato non può competere con nessuno dei grandi tornei europei, nemmeno se venisse il miglior giocatore al mondo –le parole dell’argentino alla tv spagnola Movistar -. C'è una distanza di 50 anni. Qui i giocatori tecnicamente non sono molto bravi, né sono molto fisici. Sono anche molti ingenui per cui, anche senza volerlo, ti rifilano un calcione e ti fanno male”.

 Poi il calcio è molto diverso e anche la gente lo vive diversamente. Con la mia famiglia siamo contenti. Anche se non mi sono ancora ambientato del tutto credo che riuscirò a farlo piano piano" ha concluso Tevez.

©

ULTIME NOTIZIE:

©La Pro Sesto ha esonerato Antonio Filippini
La Pro Sesto ha esonerato Antonio Filippini
©Serie A: Sampdoria padrona ad Empoli
Serie A: Sampdoria padrona ad Empoli
©E' morto Jimmy Greaves, leggenda del calcio: giocò nel Milan
E' morto Jimmy Greaves, leggenda del calcio: giocò nel Milan
©L'Atalanta soffre, poi vince: Zapata stende la Salernitana
L'Atalanta soffre, poi vince: Zapata stende la Salernitana
©Inter, Joaquin Correa in clinica per accertamenti: l'esito
Inter, Joaquin Correa in clinica per accertamenti: l'esito
©Serie B: Pisa capolista solitario, il Benevento stende l'Ascoli
Serie B: Pisa capolista solitario, il Benevento stende l'Ascoli
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?