Tare: "20-30 persone danneggiano tutti"

13 Marzo 2016

Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare ai microfoni di Premium commenta così l'apertura di un'inchiesta nei confronti della Lazio dopo i cori razzisti in Europa League: "Dobbiamo stare attenti, non è la prima volta che succedono episodi di questo tipo. Siamo totalmente contrari a questi atteggiamenti perché danneggiano tantissimo l’immagine della società e della tifoseria: ci sono 20-30 persone che ti fanno fare brutta figura in giro per l’Europa".
 
"Aspetteremo il 23 marzo cosa verrà deciso, parlare adesso di squalificare il campo è prematuro. L’Europa League primo obiettivo di questo finale di stagione? E’ un obiettivo importante per raggiungere l’Europa anche l’anno prossimo. Sarà difficile arrivare in fondo però a Praga abbiamo speso tanto e oggi abbiamo deciso di far riposare i titolari in vista della gara di ritorno".
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Perisic-gol ma alla Croazia non basta: solo pari
Euro2020, Perisic-gol ma alla Croazia non basta: solo pari
©Euro2020: Christian Vieri svela il segreto di Roberto Mancini
Euro2020: Christian Vieri svela il segreto di Roberto Mancini
©Euro2020: Svezia di rigore, la Slovacchia finisce ko
Euro2020: Svezia di rigore, la Slovacchia finisce ko
©Euro2020, Italia: Giorgio Chiellini aggiorna sulle sue condizioni
Euro2020, Italia: Giorgio Chiellini aggiorna sulle sue condizioni
©Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle